Direttore

Luisa Martorelli

Sede

Castel Sant'Elmo
Via Tito Angelini, 22
80129 Napoli

Telefono:
0039.081.2294532/412

Fax:
0039.081.2294498

E-mail:
sspsae-na.catalogo@beniculturali.it

Orari

09.00 - 13.00
lunedi-venerdi

Collaboratori

Alfredo Moretta
Francesca Russo

chiudi X

Catalogo on-line CRBC

E’ on-line il catalogo dei beni culturali della Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo museale della città di Napoli.

  Il patrimonio di pertinenza del nostro Istituto è inserito nel CRBC Campania, base dati regionale, curata dalla Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici  della Campania in collaborazione con la Regione Campania

 

Il servizio al pubblico via web è attualmente in una fase sperimentale. Eventuali segnalazioni di malfunzionamento di collegamento o di contenuto ci consentiranno di migliorare il servizio e di monitorare le maggiori difficoltà nell’utilizzo. Tali segnalazioni andranno inviate all’indirizzo di posta elettronica sspsae-na.catalogo@beniculturali.it

 

VA PRECISATO:

  1. La base dati non è esaustiva del patrimonio di pertinenza dell’Istituto;
  2. La stratificazione cronologica, con le relative modifiche di standard e competenze territoriali delle campagne di schedatura, hanno prodotto descrizioni disomogenee, invecchiamento dei dati, veri e propri errori materiali;
  3. L’attuale scarsità di risorse finanziarie e di personale non consente una soluzione immediata per questi eventuali errori, che saranno, però, rilevati e verificati per future campagne di revisione.
  4. Le credenziali per l’accesso vanno richieste attraverso il modulo scaricabile qui . Tale modulo va riconsegnato al responsabile dell’Ufficio Catalogo , dal lunedì al venerdì, nelle ore 09.00-13.00
  5. Eventuali richieste relative non agli aspetti catalografici, ma a quelli logistici e patrimoniali, vanno indirizzati ai curatori di pertinenza del bene. Es.: “Il dipinto è ancora in questa chiesa?” è una domanda che va inviata al funzionario storico dell’arte che cura quella chiesa. Le informazioni sui curatori vanno, quindi, indirizzate all’Unità Operativa di Coordinamento Tutela e Valorizzazione del Territorio.

 

chiudi X